domenica 22 gennaio | 09:52
pubblicato il 16/set/2014 19:33

Fava (Led): solidarieta' a Scarpinato, c'e' forte preoccupazione

Minacce vogliono colpire suo lavoro su depistaggi crimini mafia (ASCA) - Roma, 16 set 2014 - Solidarieta' al procuratore generale di Palermo Roberto Scarpinato e forte preoccupazione per cio' che e' accaduto ha espresso il vice presidente della commissione parlamentare Antimafia Claudio Fava. "Una lettera di minacce 'recapitata' direttamente sulla scrivania del dottor Scarpinato, aggirando tutti i controlli di sicurezza, fa pensare all'estrema determinazione e all'assoluta pericolosita' degli estensori di quelle minacce", ha dichiarato Fava. "Siano essi uomini di Cosa Nostra o loro insospettabili amici, temo che le minacce vogliano colpire il lavoro che il pg di Palermo sta conducendo per ricostruire trama e responsabilita' dei troppi depistaggi che hanno agevolato i crimini della mafia", ha concluso.

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4