venerdì 09 dicembre | 16:27
pubblicato il 23/gen/2014 12:00

Fassina: bene spinta Renzi, ma inaccettabile sua intolleranza

"Cuperlo ha fatto bene a lasciare"

Fassina: bene spinta Renzi, ma inaccettabile sua intolleranza

Roma, 23 gen. (askanews) - E' positiva l'accelerazione impressa da Matteo Renzi sulle riforme, ma è "inaccettabile" la sua "intolleranza" verso le opinioni diverse. Lo dice Stefano Fassina in una intervista all'Espresso: "Il nuovo segretario ha messo in moto riforme fondamentali per il Paese, ma le accompagna con un'intolleranza inaccettabile verso le posizioni diverse dalla sua. Chi guida il partito non può pretendere soltanto opportunismo, conformismo e servilismo. Purtroppo Renzi mostra disprezzo nei confronti di chiunque lo critichi. arrivato ad attaccare il presidente del partito non sul merito del suo dissenso, ma irridendolo su scelte del passato. Bene ha fatto Cuperlo a lasciare l'incarico". A proposito delle dimissioni da viceministro dell'Economia dopo quel 'Fassina chi?' pronunciato da Renzi, Fassina spiega: "Quello era un chiaro messaggio politico anche se espresso in modo beffardo. Confermava l'ambiguità del segretario verso il governo Letta: noi lì a faticare e a mettere la faccia sui compromessi, lui da fuori a tirare freccette come se il maggiore partito al governo non fosse il suo. E' lo stesso metodo usato con Cuperlo". Per quanto riguarda il merito dell'intesa sulle riforme, "condividiamo la necessità di cambiare il titolo V della Costituzione e di superare questo bicameralismo, ma non quella di lasciare alle segreterie dei partiti la scelta dei parlamentari. Le tanto evocate primarie non bastano a sanare la violazione della sovranità popolare. Glielo dice uno che a Roma è stato il più votato. E poi le leggi elettorali vanno pensate anche per chi le primarie non le farà mai".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina