mercoledì 18 gennaio | 11:34
pubblicato il 23/gen/2014 12:00

Fassina: bene spinta Renzi, ma inaccettabile sua intolleranza

"Cuperlo ha fatto bene a lasciare"

Fassina: bene spinta Renzi, ma inaccettabile sua intolleranza

Roma, 23 gen. (askanews) - E' positiva l'accelerazione impressa da Matteo Renzi sulle riforme, ma è "inaccettabile" la sua "intolleranza" verso le opinioni diverse. Lo dice Stefano Fassina in una intervista all'Espresso: "Il nuovo segretario ha messo in moto riforme fondamentali per il Paese, ma le accompagna con un'intolleranza inaccettabile verso le posizioni diverse dalla sua. Chi guida il partito non può pretendere soltanto opportunismo, conformismo e servilismo. Purtroppo Renzi mostra disprezzo nei confronti di chiunque lo critichi. arrivato ad attaccare il presidente del partito non sul merito del suo dissenso, ma irridendolo su scelte del passato. Bene ha fatto Cuperlo a lasciare l'incarico". A proposito delle dimissioni da viceministro dell'Economia dopo quel 'Fassina chi?' pronunciato da Renzi, Fassina spiega: "Quello era un chiaro messaggio politico anche se espresso in modo beffardo. Confermava l'ambiguità del segretario verso il governo Letta: noi lì a faticare e a mettere la faccia sui compromessi, lui da fuori a tirare freccette come se il maggiore partito al governo non fosse il suo. E' lo stesso metodo usato con Cuperlo". Per quanto riguarda il merito dell'intesa sulle riforme, "condividiamo la necessità di cambiare il titolo V della Costituzione e di superare questo bicameralismo, ma non quella di lasciare alle segreterie dei partiti la scelta dei parlamentari. Le tanto evocate primarie non bastano a sanare la violazione della sovranità popolare. Glielo dice uno che a Roma è stato il più votato. E poi le leggi elettorali vanno pensate anche per chi le primarie non le farà mai".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa