domenica 26 febbraio | 00:35
pubblicato il 14/lug/2014 14:48

Farmaci: Lorenzin, spesa rappresenta 1,7% Pil. Serve programmazione

(ASCA) - Roma, 14 lug 2014 - ''La spesa farmaceutica rappresenta l'1,7% del Pil, con 26,1 miliardi di euro, di cui quasi l'80% rimborsato dal Ssn. In media, a livello nazionale ogni cittadino assume ogni giorno quasi 1,7 dosi di farmaco e il consumo di medicinali in Italia e' in continua crescita''.

Lo ricorda il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nel messaggio inviato in occasione della presentazione del rapporto Osmed 2013 all'Agenzia italiana del farmaco, sottolineando l'importanza di ''dedicare la giusta attenzione e risorse all'appropriatezza d'uso dei medicinali e al monitoraggio delle reazioni avverse ai farmaci. Ed e' proprio nel perseguire questo obiettivo che si rafforza e si fa sentire in maniera piu' pregnante l'esigenza di un accurato supporto informativo. Le terapie farmacologiche sono, troppo spesso - osserva - al centro di un diffuso dibattito a tutti i livelli. Un'informazione incompleta o non corretta sull'uso dei farmaci e' un nemico pericolosissimo per la salute del cittadino; ritengo, quindi, che il lavoro svolto dall'Aifa rivesta un ruolo fondamentale nell'ottica di garantire accessi sicuri alle cure da parte di tutti i cittadini''. ''Un'efficace programmazione - conclude - e' uno strumento essenziale nella tutela della salute, soprattutto in un contesto come quello italiano che si e' dato alti obiettivi di protezione: e' per questo motivo che nel Patto per la salute sono state potenziate proprio le attivita' di programmazione. In un momento in cui e' essenziale non disperdere le risorse limitate, ottimizzando al contempo i processi, siamo chiamati ad acquisire dati quanto piu' diffusi e precisi, a misurare processi, comporre benchmark e governare rapidamente i processi stessi, In questo percorso gli indicatori di appropriatezza d'uso dei medicinali rappresentano uno strumento innovativo ed essenziale proprio ai fini programmatori''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech