giovedì 23 febbraio | 16:07
pubblicato il 06/mar/2014 19:58

Farmaci: Farmindustria, salvaguardare principio su uso 'off label'

(ASCA) - Roma, 6 mar - Farmindustria specifica in una nota di non poter ''entrare nel merito della decisione dell'Antitrust sull'episodio Novartis - Roche, sul quale le aziende hanno gia' annunciato l'intenzione di presentare ricorso nelle sedi giurisdizionali competenti''.

''Ritiene pero' opportuno - sottolinea - salvaguardare il principio sancito dalla legge 648 che regolamenta il cosiddetto uso off label e prevede la possibilita' di utilizzare, a carico del Servizio Sanitario Nazionale, un farmaco sprovvisto di una determinata indicazione solo quando non esista una valida alternativa terapeutica. E' infatti nell'interesse del Paziente che la prescrizione sia indirizzata su farmaci autorizzati dalle competenti Autorita' regolatorie, europea e nazionale, per una specifica indicazione e non su altri che ne siano privi.

Farmindustria e' certa che, come sempre, il Ministero della Salute e Aifa, in sintonia con Ema, sapranno dare sul punto le opportune risposte, individuando le soluzioni migliori a tutela della salute dei Cittadini''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech