mercoledì 22 febbraio | 12:44
pubblicato il 30/ott/2014 16:20

Farinetti: "Essere chiamato alla Farnesina mi piacerebbe"

"Ma non succederà, ci vedrei bene Della Valle o Montezemolo"

Farinetti: "Essere chiamato alla Farnesina mi piacerebbe"

Roma (askanews) - Un imprenditore al ministero degli Esteri? "Dipende da quale imprenditore. Io ci vedrei bene da matti Diego della Valle perché è in gamba e lo stesso Luca Cordero di Montezemolo, meno altri imprenditori non aperti al mondo". Lo ha detto il presidente di Eatily, Oscar Farinetti, in una videointervista con Askanews a margine della presentazione di un progetto di solidarietà per la ricostruzione dell'Abruzzo.

"A me piacerebbe da pazzi fare il ministro degli Esteri - aggiunge - ma non lo farò mai perché non sono all'altezza. La politica è una grande responsabilità, io cambio ogni dieci anni ma continuo a fare il mercante".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%