venerdì 20 gennaio | 03:19
pubblicato il 03/lug/2013 15:48

Famiglie: Forum, crisi su loro spalle. Governo non continui a ignorarle

Famiglie: Forum, crisi su loro spalle. Governo non continui a ignorarle

(ASCA) - Roma, 3 lug - Ormai le famiglie hanno esaurito ogni margine di risparmio e ogni taglio possibile. Sono ormai al tracollo. E' la denuncia del Forum delle Associazioni Familiari: ''Quante volte, nei mesi e negli anni scorsi, abbiamo lanciato l'allarme...'' ricorda Francesco Belletti, presidente del Forum. ''Non volevamo essere profeti di sventura, ma solo far conoscere il polso della situazione che le nostre associazioni ricavano dal contatto diretto e quotidiano con le famiglie. Ma per le famiglie non c'e' mai stato alcun segnale di attenzione. ''Ora pero', nel momento in cui dall'Europa sembra arrivare un'iniezione di liquidita' e di fiducia, il governo non puo' continuare a tacere e, sia pure tra le tante priorita', deve assolutamente ricordarsi della famiglia.

Oltre a tagliare il cuneo fiscale sul lavoro e' infatti urgente alleggerire la pressione fiscale sulle famiglie con carichi familiari. E senza aspettare che riparta l'economia perche' senza le famiglie l'economia non riparte. In questa situazione - aggiunge - non possiamo non fare nostra la richiesta arrivata al premier da diversi deputati e senatori, di larga parte delle forze politiche, di ripristinare al piu' presto una delega specifica per la famiglia. Una sollecitazione che avevamo gia' rivolto al presidente del Consiglio ad un anno dall'approvazione del Piano nazionale per la famiglia. Uno strumento che traccia l'orizzonte entro il quale i sostegni alla famiglia, normativi prima ancora che economici, dovranno orientarsi negli anni''. ''Questo Piano - fa notare - si trova tuttora a non avere gambe per camminare, senza un'esplicita delega. Anche la pur positiva notizia della convocazione dell'assemblea dell'Osservatorio nazionale della famiglia, arrivata ai nostri uffici proprio oggi, non e' sottoscritta da un titolare del settore, ma dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. ''E' tempo di restituire alle famiglie quanto esse hanno dato al Paese'' conclude Belletti. ''Lo Stato e la politica devono decidere oggi di investire sulla famiglia, e riconoscere il contributo che la famiglia ha dato e puo' ancora dare alla rinascita dell'Italia''. com-red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale