giovedì 08 dicembre | 06:05
pubblicato il 20/feb/2015 16:51

Faccia a faccia Salvini-Rom a Milano: chiuderei tutti i campi

Visita insediamento via Negrotto: Anch'io vorrei la villetta

Faccia a faccia Salvini-Rom a Milano: chiuderei tutti i campi

Milano (askanews) - Scambio di punti di vista su "regole" e "lavoro" tra donne rom e Matteo Salvini al campo di via Negrotto, nella periferia milanese. Il leader della Lega nord ha accettato l'invito a fermarsi a parlare e si è confrontato per circa un quarto d'ora con alcuni abitanti del campo.

Secondo me un campo come questo non è adeguato al 2015. Voi siete cittadini italiani? I diritti e i doveri di tutti gli altri cittadini italiani. Donna rom: E che cosa dobbiamo fare? Salvini: La casa, la compri l'affitti, chiedi la casa popolare se ne hai diritto. Io li chiuderei tutti i campi rom.

Donna rom: E come facciamo?

Salvini: Nelle case, nelle case regolari, non abusive.

Ragazza del quartiere: E gli italiani che non hanno le case regolare dove li mandiamo? Non si costruiscono gli chalet abusivi. Perché se un milanese si costruisce al Parco Sempione una villetta gliela tirano giù dopo un quarto d'ora.

Donna rom: Noi siamo abituati, siamo nati qua, non ci stiamo in una casa, è come metterci in carcere. Poi voi avete la forza e fate come volete, ma sappiate che noi in una casa non ci viviamo. Dovete mettervi una mano sul cuore.

Salvini: Ma anche a me piacerebbe la villetta, ma io sto al quarto piano.

Salvini: La mia idea è che i campi così come sono non ci dovrebbero essere. Nessuno vi vuole relegare al sesto piano. Anche a me piacerebbe la villetta con giardino.

Donna rom: Non abbiamo una villetta col giardino e non abbiamo lavoro, lo chiediamo sempre. perché non ci danno lavoro?

Salvini: E' una questione di cultura. E io per cultura vorrei il Q8, il fuoristrada dell'Audi.

Voce fuori campo: Che vieni a fare qua se sei un razzista? Che te ne frega a te come siamo noi? Cosa vieni a fare qua.

Donna rom: Io ho 63 anni, voglio un lavoro, anche pulire le stalle. Perché non ce lo danno? Che cosa dobbiamo fare? Se ce lo danno noi andiamo volentieri a lavorare. Ma se non ce lo danno?

Salvini: ma voi pensate che finché vivete in queste condizioni vi danno un lavoro? E' chiaro che se vivi in un campo Rom è più difficile trovare un datore di lavoro.

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni