martedì 21 febbraio | 02:34
pubblicato il 24/set/2014 13:42

F35: Zan (LeD), rinuncia a programma non demagogia ma risposta a crisi

(ASCA) - Roma, 24 set 2014 - ''In caso di conferma del programma F-35 da parte dell'Italia e del conseguente acquisto dei 90 caccia, il nostro Governo dovrebbe impegnare una somma che si aggira tra i 12 e i 14 milioni di euro. A questa dovremo inoltre aggiungere i fondi necessari all'acquisto dei velivoli, alla loro manutenzione, all'addestramento dei piloti e alla copertura di tutti i costi di esercizio, arrivando secondo le stime a spendere quasi 52 milioni di euro''. Ad affermarlo e' Alessandro Zan, deputato veneto di Liberta' e Diritti, nel corso delle dichiarazioni di voto sulle mozioni concernenti il programma F-35 alla Camera. ''Si tratta di una cifra enorme, se consideriamo che sarebbe impiegata per acquistare aerei da guerra, peraltro poco affidabili nelle loro fasi di sviluppo e con tanti difetti tecnici'', spiega il parlamentare di LeD, ''pensati per scenari ben differenti dallo spirito dell'articolo 11 della nostra Costituzione. Oggi abbiamo l'opportunita' di scegliere'' ha proseguito Zan, rivolgendosi ai colleghi deputati in Aula. ''Scegliere se continuare indiscriminatamente la nostra piena partecipazione al programma Joint Strike Fighter per la produzione dei cacciabombardieri F-35 o se riservare quei milioni e milioni di euro per la creare nuovi posti di lavoro qualificati e ridare un futuro economico al nostro Paese. In quest'ottica, va senza dubbio apprezzato l'orientamento assunto dal Governo di addivenire in tempi brevi all'elaborazione di un nuovo libro bianco della difesa, anche per poter avviare una seria riflessione sulla sostenibilita' di alcune scelte: ma non e' abbastanza. Il nostro Paese deve sospendere subito il programma F-35: fare altrimenti vorrebbe dire girarsi dall'altra parte difronte agli occhi smarriti degli studenti, dei disoccupati, dei cassaintegrati, dei precari, dei padri di famiglia che non arrivano a fine mese e attendono risposte dalla politica. Questa - conclude - non e' retorica e non e' demagogia, ma e' una risposta reale alla crisi del Paese''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia