domenica 22 gennaio | 22:04
pubblicato il 26/giu/2013 15:02

F35: D'Ottavio (Pd), bene indagine conoscitiva prima scelte importanti

(ASCA) - Roma, 26 giu - ''Da gennaio e' il Parlamento a decidere se acquistare sistemi d'arma e non il Governo.

Questa premessa e' fondamentale per impostare una questione dibattuta da tempo''. Lo ha affermato Umberto D'Ottavio, deputato del Pd, in merito alla discussione sugli F35 e sulle spese per gli armamenti del nostro Paese.

''Il Partito Democratico - ha aggiunto D'Ottavio -, coerentemente con quanto prevede la Costituzione, ha proposto di avviare una commissione di indagine che metta il Parlamento in condizione di decidere sul complesso dei sistemi d'arma e di difesa e soprattutto di determinare quante risorse mettere a disposizione in una situazione economica e finanziaria che ben conosciamo. Non procedere ad ulteriori acquisti e' la conseguenza delle premesse. E' una scelta saggia - ha concluso - che puo' trovare il piu' ampio consenso ed evitare facili demagogie. Il Pd e' unito e puo', su questo come su altri argomenti, dettare l'agenda del Governo''.

com-brm/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4