lunedì 27 febbraio | 20:11
pubblicato il 25/giu/2013 16:43

F35: Bosi(Udc), non si ripensino gli impegni sottoscritti

(ASCA) - Roma, 25 giu - ''Ho molto apprezzato quanto detto dal ministro della Difesa Mario Mauro e concordo sull'assoluta necessita' di salvaguardare le decisioni prese, e piu' volte confermate, per la partecipazione italiana al programma F35''.

Ad affermarlo e' Francesco Bosi, responsabile dell'UDC per la Difesa e vicepresidente della Commissione Difesa dell'Assemblea Parlamentare della Nato.

''Chi contesta -aggiunge- lo fa, evidentemente, per partito preso poiche' l'Italia ha tutto da guadagnare da questa partecipazione tanto in termini militari (questi velivoli ne sostituiranno circa 250 degli attuali in servizio.) quanto in termini di ritorni industriali, occupazionali e di ricerca tecnologica di livello avanzatissimo; cio' di cui vi e' assoluto bisogno''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech