sabato 10 dicembre | 18:00
pubblicato il 22/lug/2013 13:11

F-35: Mauro, se non li prendiamo saremo senza aviazione militare

F-35: Mauro, se non li prendiamo saremo senza aviazione militare

(ASCA) - Roma, 22 lug - Quello degli F-35 ''e' un acquisto deciso e pianificato nel tempo e da lungo tempo. 254 aerei Tornado vanno in pensione e 90 aerei F-35 ne prendono il posto. Quindi in realta' avremo meno aerei di prima con una capacita' tecnologica piu' grande. La verita' e' che sotto la soglia dei 90 vuol dire non avere l'aviazione militare''. Lo afferma il ministro della Difesa Mario Mauro in un'intervista a Radio 24, secondo il quale ''non c'e' nessuna voglia di esibizione muscolare da parte del governo, non c'e' nessuna voglia di militarismo fuori luogo. Lo scopo di questa operazione e' quello previsto dalla Costituzione. Pur ripudiando la guerra come strumento per la risoluzione delle controversie - chiarisce Mauro - siamo schierati con la comunita' internazionale, per quelle operazioni di polizia internazionale che servono per contenere i conflitti e garantire la pace. Non sono parole contraddittorie. Capisco che molte sensibilita' si sentano ferite, eppure noi dobbiamo essere profondamente consapevoli che la pace e' anche un'esperienza a cui si contribuisce con il bilanciamento dei poteri, con il contrasto a cio' che non e' stato di diritto''.

Contro le critiche che da tempo si abbattono sulla questione Mauro ricorda che ''questi aerei sono stati votati nei bilanci dal 2006 al 2008 anche col governo dell'Unione di Prodi che era composto di 12 partiti, se non vado errato, tra cui molti della cosiddetta sinistra antagonista''. Nello specifico alla polemica sostenuta da tempo anche dall'attuale sindaco di Roma Ignazio Marino secondo cui si puo' dire ''meno F-35 piu' ospedali' il ministro della Difesa si chiede: ''Erano 150 gli aerei inizialmente ipotizzati, ora saranno 90 e i soldi ipoteticamente disinvestiti da questi sistemi d'arma quanti ospedali e quante scuole sono gia' diventati?''. Per Mauro ''dobbiamo farla finita con la demagogia e dobbiamo ricordarci che questo programma che costa 12 miliardi avra' ricavi per 16 miliardi che dara' un impulso anche alla struttura della nostra attivita' d'impresa''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina