mercoledì 18 gennaio | 05:08
pubblicato il 04/set/2014 19:13

Expo, trattative dirette sui ristoranti. Sala: nessun magna magna

Il commissario unico: Cantone consiglia le procedure da seguire

Expo, trattative dirette sui ristoranti. Sala: nessun magna magna

Milano (askanews) - Nessun magna magna sulle trattative dirette per assegnare i ristoranti comuni in tutto l'Expo 2015. A respingere le illazioni nate dopo alcune ricostruzioni giornalistiche è lo stesso commissario unico di expo Giuseppe Sala."Respingo con fermezza l'idea che ci sia un disegno per cui abbiamo fatto apposta a fare una gara difficile, in modo da andare su chi volevamo. Queste cose non si fanno".Sala fa riferimento alle due gare per i servizi di ristorazione nell'aree comuni dell'esposizione: un business enorme, pari al 25% dei pasti per i 24 milioni di ingressi previsti.Ma le gare sono fallite: chi ha ritenuto le royalities troppo onerose, chi ineseguibili le richieste.Ora quindi si procede a trattativa diretta e qualcuno ha avanzato la critica che in questo modo sono stati tagliati fuori concorrenti potenzialmente non graditi.Sala però si appella al commissario anticorruzione Raffaele Cantone che avrebbe approvato il metodo e starebbe consigliando sulle procedure da seguire."Il dottor Cantone ci sta dando suggerimenti su come costruire questo passaggio, per esempio come chiedere anticipazioni, come farsi pagare le royalties, che garanzia avere - ha detto Sala -. Quindi da questo punto di vista non sta certo mettendo in discussione il principio della trattativa privata, ma sta proponendo la sua esperienza sulle modalità con le quali ci siederemo al tavolo con gli operatori".

Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa