martedì 21 febbraio | 09:51
pubblicato il 25/lug/2013 14:23

Expo: Palermi (Pdci), non e' occupazione e' sfruttamento

Expo: Palermi (Pdci), non e' occupazione e' sfruttamento

(ASCA) - Roma, 25 lug - ''Le modalita' di assunzioni per Expo sono vergognose. Ulteriore flessibilita', e cioe' la solita politica che dagli anni 80 ad oggi ha portato l'Italia a livelli insopportabili di disoccupazione''. E' quanto afferma Manuela Palermi, esponente Pdci.

''E' impressionante sentire che Letta la considera una straordinaria opportunita' per nuove regole nel mercato del lavoro - prosegue -. Sapere che nel 2015 all'Expo i lavoratori saranno per l'80% con contratti a termine e con salari da fame e' una lesione vergognosa dei contratti e delle leggi sul lavoro. Questa non e' occupazione, e' sfruttamento. Cosa fanno Sel e il M5S, che dovrebbero rappresentare l'opposizione parlamentare? E i sindacati continueranno ancora per molto a tacere?'' .

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia