domenica 26 febbraio | 21:09
pubblicato il 12/mag/2014 15:35

Expo 2015: Sala, da procura nessuna indicazione a fermare gare

(ASCA) - Roma, 12 mag 2014 - Fino a questo momento ''non abbiamo avuto indicazioni dalla procura di Milano di fermare o rivedere alcune gare tra quelle gia' assegnate''. Lo ha affermato oggi Giuseppe Sala, commissario unico del governo per Expo 2015 nel corso di un'audizione presso la commissione parlamentare antimafia.

Sala ha poi spiegato che la procura ''ci sta dicendo di andare avanti riguardo agli ultimi fatti''. Per quanto riguarda le recenti indagini, lo stesso commissario ha quindi spiegato che ''queste sono totalmente estranee al filone di indagine riguardante la sanita' lombarda. Anche se - ha concluso - vengono mediaticamente associate''.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech