venerdì 09 dicembre | 16:22
pubblicato il 12/mag/2014 15:35

Expo 2015: Sala, da procura nessuna indicazione a fermare gare

(ASCA) - Roma, 12 mag 2014 - Fino a questo momento ''non abbiamo avuto indicazioni dalla procura di Milano di fermare o rivedere alcune gare tra quelle gia' assegnate''. Lo ha affermato oggi Giuseppe Sala, commissario unico del governo per Expo 2015 nel corso di un'audizione presso la commissione parlamentare antimafia.

Sala ha poi spiegato che la procura ''ci sta dicendo di andare avanti riguardo agli ultimi fatti''. Per quanto riguarda le recenti indagini, lo stesso commissario ha quindi spiegato che ''queste sono totalmente estranee al filone di indagine riguardante la sanita' lombarda. Anche se - ha concluso - vengono mediaticamente associate''.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina