domenica 26 febbraio | 02:53
pubblicato il 29/gen/2014 19:02

Expo 2015: Sala a Bruxelles, Ue fondamentale su sicurezza alimentare

Expo 2015: Sala a Bruxelles, Ue fondamentale su sicurezza alimentare

(ASCA) - Milano, 29 gen 2014 - ''Stiamo gia' lavorando con la Commissione Europea per creare una serie di appuntamenti tesi a valorizzare proprio la dimensione europea di questa Esposizione Universale. Expo Milano 2015 e' un appuntamento verso il quale certamente l'Italia tutta ha grandi aspettative di ripresa per gli investimenti economici che sara' in grado di attirare nel nostro Paese, ma e' certamente un evento di portata internazionale''. Lo ha sottolineato Giuseppe Sala, commissario unico del governo per l'Expo, nel corso della cerimonia che si e' tenuta oggi al Parlamento Europeo per la prima presentazione ufficiale all'Unione Europea dell'Expo. Secondo Sala, ''la presenza dell'Ue, con le sue politiche e azioni in tema di sicurezza alimentare, aggiunge un contributo fondamentale e di altissimo valore al dibattito sociale ed economico che intendiamo sviluppare''.

D'accordo Jose' Manuel Barroso: ''L'Europa - sono le parole usate dal presidente della commissione Ue - ha tanto da condividere e puo' contribuire molto nell'affrontare le sfide globali in tema di sviluppo e sicurezza alimentare.

L'attenzione e la solidarieta' verso i piu' poveri sono al centro dei processi decisionali Europei. La sostenibilita' e' la linea guida principale delle nostre azioni e la ricerca e l'innovazione fra i nostri strumenti piu' importanti per ottenere i migliori risultati possibili. Sono sicuro che Expo Milano 2015 attirera' visitatori e investimenti ad un livello senza precedenti. Sono felice e orgoglioso che un evento di tale portata si svolga in Europa. L'Unione Europea e' determinata nel contribuire al suo successo''.

Dello stesso avviso Herman Van Rompuy, Presidente del Consiglio Europeo: ''L'Unione Europea - ha detto - e' orgogliosa che l'Esposizione Universale 2015 si tenga a Milano, cinque anni dopo Shangai. Come anche e' orgogliosa che sia l'Italia a presiedere il destino del Consiglio dell'Unione Europea il prossimo mese di luglio. Chi meglio dell'Italia, paese meraviglioso che riunisce piu' della meta' del patrimonio culturale dell' umanita', puo' guidarci verso un avvenire piu' bello e piu' sereno'?''.

com-fcz/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech