martedì 06 dicembre | 11:52
pubblicato il 16/set/2014 11:17

Expo 2015: Prodani (M5S), intollerabile altro stop per portale Italia.it

(ASCA) - Roma, 16 set 2014 - ''Il governo Renzi deve garantire il regolare funzionamento e l'aggiornamento del portale Italia.it, il sito internet che dovrebbe essere la vetrina internazionale del turismo nel nostro Paese. Expo 2015 si avvicina. C'e' il rischio sempre piu' concreto che anche questo evento venga privato del necessario supporto promozionale''. A lanciare l'allarme in una nota e' il deputato del MoVimento 5 Stelle Aris Prodani, che con una interrogazione chiede all'esecutivo di prendere provvedimenti urgenti per risolvere l'ennesima grana riguardante Italia.it.

''Dal 2004 ad oggi sono stati spesi piu' di 50 milioni di euro per questo travagliato progetto - spiega il segretario della Commissione Attivita' produttive della Camera -. E come se non bastasse, la stampa negli ultimi giorni ha rivelato che la redazione del portale non riceverebbe lo stipendio dal mese di febbraio scorso. Il pagamento degli stipendi, infatti, dovrebbe essere effettuato da Promuovi Italia Spa (la societa' controllata al 100% da Enit messa in liquidazione dal decreto Cultura) a favore di Unicity, l'azienda vincitrice dell'appalto bandito nel 2012 per rinfrescare contenuti e reputazione di Italia.it. Inoltre, per ''sopravvenuti motivi di pubblico interesse'' non meglio specificati - sarebbe stato addirittura rescisso unilateralmente il contratto con Unicity''.

''Se si considerano i tempi medi necessari per espletare gare nella pubblica amministrazione, c'e' pertanto il rischio fondato che il portale Italia.it rimanga completamente fermo almeno per un anno, un fatto intollerabile con l'Expo 2015 ormai alle porte. E' veramente paradossale - conclude Prodani - che il decreto Cultura, un provvedimento tanto atteso per il rilancio del turismo, preveda al suo interno disposizioni che indirettamente finiscano per minarne la portata e l'efficacia''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari