mercoledì 07 dicembre | 11:52
pubblicato il 15/mag/2014 19:00

Expo 2015: prefetto Milano, al 2014 oltre 2.700 fascicoli sui lavori

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - I controlli svolti dalla Prefettura di Milano sui lavori per Expo 2015 si sono svolti assiduamente sin dai primi momenti. Ad affermarlo e' stato il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca nel corso di un'audizione presso la Commissione parlamentare antimafia.

Il prefetto Tronca ha portato anche alcuni dati che parlano di 2.725 fascicoli aperti dei quali 2.199 su imprese connesse a Expo, mentre 225 sono state le istanze per quanto riguarda l'elenco dei fornitori. Il 10% di queste sono ancora in istruttoria mentre l'88% sono gia' state definite. Sino ad oggi , ha poi spiegato ancora Tronca, sono stati 33 i provvedimenti interdittivi emessi, dei quali 7 negli ultimi 8 mesi mentre la sezione speicalizzata per i controli su Expo 2015 si e' costantemente riunita presso la Prefettura e dal 2009 ad oggi sono stati 66 gli accessi ai cantieri.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni