martedì 17 gennaio | 06:35
pubblicato il 08/ott/2013 18:27

Expo 2015: Peluffo, valorizzare ruolo Rai Milano

(ASCA) - Milano, 8 ott - ''Davvero sara' la Rai l'host broadcaster, la televisione principale, di Expo 2015? Si valorizzera' giustamente il ruolo del centro di produzione di Milano, citta' dell'evento?''. E' quanto chiede il capogruppo del Pd in commissione Vigilanza, Vinicio Peluffo, con un'interrogazione depositata oggi alla Camera e destinata al presidente Rai Anna Maria Tarantola e al direttore generale Luigi Gubitosi. ''Lo scorso luglio - spiega Peluffo - la Rai e la societa' di gestione dell'Esposizione internazionale hanno firmato una convenzione del valore di 5 milioni di euro per la nascita di un gruppo di lavoro, composto da autori del Servizio pubblico, impegnati a promuovere Expo nelle trasmissioni dei canali della Rai, e per la realizzazione di una piattaforma multimediale di connessione tra tv, radio, web e social media. La convenzione che scade ad aprile 2015, cioe' prima dell'inizio della kermesse, a oggi non sembra prevedere nessun impegno della Rai come host broadcaster. Se non e' cosi' - chiede Peluffo - la Rai ha fatto richiesta di spazi nel sito dell'Expo per la redazione, la produzione e la logistica accessoria? Ha avviato gli indispensabili contatti con le emittenti pubbliche e private internazionali, in rappresentanza degli oltre 140 paesi espositori? Ha previsto un palinsesto per informare permanentemente sullo svolgimento dell'evento?''.

Inoltre, continua Peluffo, ''la convenzione stipulata riserva un ruolo marginale proprio al centro di produzione Rai dove si svolge l'evento: infatti sia gli autori per la campagna promozionale sia la piattaforma multimediale sono a Roma. Una scelta strategicamente sbagliata di per se stessa e ancor di piu' incomprensibile alla luce del fatto che la Rai di Milano, vista anche la previsione di un rientro nella capitale delle sedi di Rai sport 2 e Rai 5, e' in attesa di un progetto di rilancio''.

com-fcz/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello