sabato 21 gennaio | 16:13
pubblicato il 09/mar/2012 19:36

Expo 2015/ Monti: Sarà un successo grazie impegno di tutti

"Ci attendiamo significative ricadute per intero sistema Italia"

Expo 2015/ Monti: Sarà un successo grazie impegno di tutti

Roma, 9 mar. (askanews) - Apprezzamento per gli "importanti progressi ottenuti", conferma di "tutti gli impegni già presi nel passato", e convinzione che l'Expo 2015 "sarà un successo" grazie all'impegno di istituzioni e forze politiche. Mario Monti promuove il progetto Expo 2015, in un comunicato diffuso dopo la riunione della Commissione di Coordinamento per le attività connesse all'Expo Milano 2015 (COEM). "L'Expo 2015 sarà un evento universale che darà visibilità alla tradizione, alla creatività e all'innovazione, dal quale ci si possono attendere significative ricadute per l'intero sistema economico italiano" ha commentato il Presidente del Consiglio. "Posso affermare con convinzione che l'impegno collegiale delle istituzioni e delle forze politiche italiane hanno permesso di raggiungere i risultati attesi per quanto riguarda il numero dei Paesi partecipanti ufficiali. Sono sicuro che l'evento si tradurrà in un grande successo, e il Governo conferma pienamente tutti gli impegni già presi nel passato. Continueremo a collaborare efficacemente con tutte le autorità territoriali, i numerosi partners e sostenitori dell'evento", ha assicurato il premier. Alla seduta della Commissione di Coordinamento per le attività connesse all'Expo Milano 2015 (COEM), hanno partecipato il Commissario Generale per l'Expo Roberto Formigoni e il Commissario Straordinario del Governo, Giuliano Pisapia. Per il governo, oltre al presidente sono anche intervenuti i ministri Cancellieri, Severino, Passera, Fornero, Profumo, Catania, Ornaghi, Balduzzi, Giarda, Riccardi, Gnudi, il vice ministro Grilli, i Sottosegretari Catricalà, Peluffo, Dassù. Si è trattato della prima occasione, per il nuovo governo, di prendere diretta conoscenza degli sforzi intrapresi e degli importanti progressi ottenuti nella progettazione e preparazione dell'Expo. Al termine degli intensi lavori svolti durante la riunione durata oltre tre ore volti a definire le linee programmatiche per l'effettiva collaborazione con i diversi Ministeri, il governo "ha potuto apprezzare positivamente la condivisione di obiettivi e percorsi organizzativi per la realizzazione degli ambiziosi traguardi comuni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4