venerdì 09 dicembre | 01:27
pubblicato il 13/mag/2014 16:49

Expo 2015: Grillo, Cantone supercommissario che commissaria commissario

(ASCA) - Milano, 13 mag 2014 - Gioco di parole di Beppe Grillo sulla figura di Raffaele Cantone, il commissario anticorruzione scelto dal premier Matteo Renzi per guidare la task force che dovra' vigilare sulla regolarita' degli apparli legati all'Expo 2015. ''E' in arrivo da Roma un super commissario'', ha esordito il comico genovese nel suo incontro con la stampa in corso a Milano. ''Questo supercommissario - ha aggiunto - serve a commissariare il commissario''. Il riferimento e' a Giuseppe Sala, commissario straordinario del governo per l'Expo di Milano. E ancora, in riferimento all'inchiesta che ha portato all'arresto del general manager Angelo Paris e di altre sei persone per un giro di tangenti, ha insistito: ''Il commissario che viene commissariato non si era accorto di niente. Tutto cio' - ha concluso - e' fantastico''.

fcz/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni