domenica 04 dicembre | 16:01
pubblicato il 18/set/2014 19:14

Expo 2015, dimissioni a metà per Acerbo, manager indagato

Passo indietro come delegato, ma avanti con Padiglione Italia

Expo 2015, dimissioni a metà per Acerbo, manager indagato

Milano (askanews) - Si è dimesso da commissario delegato Expo 2015 Antonio Acerbo, il top manager raggiunto da un avviso di garanzia per corruzione e turbativa d'asta. Acerbo, braccio destro di Giuseppe Sala, resta però in carica per quanto riguarda gli incarichi relativi alle opere di Padiglione Italia."Quello che ho fatto - ha detto Sala - questa mattina è chiedere ad Acerbo di fare un passo indietro come mio delegato. Contestualmente, sentito il presidente di Padiglione Italia e il presidente della Regione Lombardia Maroni confermato nella necessità che continui a lavorare sul cardo e sul Padiglione Italia".Riguardo la scelta di una sorta di "dimissioni a metà" per il manager indagato, il commissario Anticorruzione Raffaele Cantone ha sottolineato che si tratta di decisione di opportunità presa Expo in funzione anche di una continuità operativa dei lavori. In ogni caso - ha sottolineato Cantone- gli interlocutori istituzionali dell'autorità Anticorruzione restano i vertici di Expo, ovvero Sala e Bracco, e non i dipendenti.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari