martedì 17 gennaio | 11:56
pubblicato il 13/set/2013 18:50

Expo 2015, blitz di Letta in cantiere: i tempi saranno rispettati

"Daremo un'immagine positiva dell'Italia"

Expo 2015, blitz di Letta in cantiere: i tempi saranno rispettati

Milano, (askanews) - Un blitz di 36 ore per verificare l'avanzamento dei lavori sul sito di Expo 2015. Il presidente del Consiglio Enrico Letta guarda con fiducia al Primo maggio 2015, data di apertura dell'Esposizione milanese, dopo una visita-lampo al cantiere del sito. Il governo lavora perchè sia dato tutto l'aiuto possibile. "Ho toccato e verificato con mano che i tempi saranno rispettati". Le prossime scadenze sono il 20 settembre, incontro con le parti sociali sui contratti, il 24-25 e 26 per promuovere Expo alla sessione annuale dell'Onu a New York, e incontro con i 132 Paesi partecipanti a Torino il 3 e 4 ottobre. "Hanno confermato circa 60 Paesi con un padiglione proprio, a Shanghai erano 42". "Sarà un evento fondamentale, farà crescere Pil e lavoro, darà un'immagine positiva dell'Italia e Dio sa quanto c'è bisogno di dare un'immagine positiva dell'Italia al mondo".Letta ha poi incontrato il presidente della Regione Roberto Maroni, con il quale ha fatto il punto sui lavori per le infrastrutture collegate all'Expo.

Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate