lunedì 20 febbraio | 20:54
pubblicato il 18/feb/2015 18:20

Ex ambasciatore Israele: Parlamento italiano riconosca Palestina

Ilan Baruch a Roma per sostenere appello Yeoshua-Oz-Grossman

Ex ambasciatore Israele: Parlamento italiano riconosca Palestina

Roma, (askanews) - Ilan Baruch, ex ambasciatore israeliano in Sud Africa e negoziatore per conto del governo israeliano nelle trattative con l'Autorità palestinese, è a Roma per rilanciare l'appello dei mille israeliani a favore del riconoscimento internazionale dello Stato di Palestina (tra i primi firmatari gli scrittori Avraham Ben Yeoshua, Amos Oz e David Grossman e molti ex ministri). Diverse mozioni parlamentari in questo senso sono in programma alla Camera, e Baruch ha preso parte a una conferenza stampa convocata da parlamentari socialisti e di Sel sul tema. "Sono arrivato in Italia - ha spiegato ad askanews - per parlare ai parlamentari e agli italiani, attraverso i mezzi di informazione, per conquistare attenzione e sostegno per una mozione che impegna l'Italia, auspicabilmente in modo incondizionato, al riconoscimento dello Stato di Palestina".

Secondo l'ambasciatore Baruch "abbiamo bisogno di questo, perché per così tanti anni palestinesi e israeliani sono stati impegnati in negoziati futili, in cui i palestinesi non avevano nulla da offrire e Israele, l'Israele ufficiale, non aveva nessun interesse e nessuna intenzione di avanzare nei negoziati fino al punto di un accordo e di un risultato".

"Israele, per come è oggi, sfortunatamente sembra in un processo di graduale annessione della Cisgiordania, nella valle del Giordano, a sud del monte Hebron e a Gerusalemme est. Questo - ha concluso - è pericoloso per qualsiasi futura relazione fra palestinesi e israeliani, Palestina e Israele. Ecco perché sono qui".

Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Orlando: se mia candidatura fermasse scissione sarei pronto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia