lunedì 23 gennaio | 04:24
pubblicato il 19/feb/2013 18:17

Euroregione: le tappe della costituzione

(ASCA) - Klagenfurt, 19 feb - Un percorso istituzionale iniziato a Villa Manin di Passariano ancora nel 2005, che ha trovato oggi a Klagenfurt la sua concreta realizzazione con la seduta di insediamento dell'Assemblea del GECT (Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale) ''Euregio Senza Confini''.

Ecco le principali trappe che hanno portato alla nascita dell'Euroregione transfrontaliera:.

- 17 ottobre 2005, Villa Manin di Passariano (Udine) I soggetti interessati (Friuli Venezia Giulia, Veneto, Carinzia, Slovenia, Contee Istriana e Litoraneo Montana della Croazia) firmano una dichiarazione d'intenti.

- 5 luglio 2006, Bruxelles L'Unione europea emana il Regolamento che istituisce il GECT.

- 21 giugno 2007, Villa Manin di Passariano (Udine) Friuli Venezia Giulia, Veneto e Carinzia si accordano formalmente per costituire l'Euroregione. Slovenia e Contee della Croazia ribadiscono il loro interesse al progetto.

- 29 novembre 2007, Duino (Trieste) Vertice trilaterale, si decide di fissare la sede dell'Euroregione a Trieste.

- 10 dicembre 2008, Villaco Le Giunte di Friuli Venezia Giulia, Veneto e Carinzia, in attesa del recepimento del Regolamento UE da parte dell'Italia, costituiscono un Coordinamento operativo trilaterale.

- 7 luglio 2009, Roma L'Italia recepisce il Regolamento UE sui GECT.

- 17 novembre 2009, Venezia Friuli Venezia Giulia, Veneto e Carinzia concordano il percorso che portera' alla nascita dell'Euroregione e scelgono il nome: ''Euregio Senza Confini''.

- 19 dicembre 2011, Klagenfurt Friuli Venezia Giulia, Veneto e Carinzia rinnovano per altri cinque anni il Protocollo di collaborazione trilaterale, in vista dell'avvio dell'Euroregione.

- 16 marzo 2012, Trieste Le tre Regioni approvano i testi dello Statuto e della Convenzione del GECT ''Euregio Senza Confini'' e decidono di uscire dalla Comunita' di lavoro Alpe Adria.

- 13 luglio 2012, Roma Il Governo autorizza la partecipazione della Regione al GECT ''Euregio Senza Confini''.

- 27 novembre 2012, Venezia Friuli Venezia Giulia, Veneto e Carinzia costituiscono formalmente il GECT ''Euregio Senza Confini'', con la prospettiva di allargamento alla Slovenia e alle Contee dell'Istria croata.

- 19 febbraio 2013, Klagenfurt Si insedia l'Assemblea del GECT ''Euregio Senza Confini''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4