giovedì 19 gennaio | 11:58
pubblicato il 26/apr/2014 11:15

Europee: Toti, o riforme o voto anticipato

(ASCA) - Milano, 26 apr 2014 - ''Spero che la legislatura duri abbastanza per fare le riforme o duri poco per andare al voto anticipato''. Cosi' Giovanni Toti consigliere politico di Silvio Berlusconi, sintetizza lo stato d'animo di Forza Italia di fronte al programma di riforma del governo.

Secondo Toti, che partecipa oggi a una kermesse azzurra promossa in un noto albergo di Milano per presentare i candidati alle europee della circoscrizione Nord ovest Berlusconi non rompera' il patto del Nazareno con Renzi: ''Abbiamo sempre rispettato tutti i patti firmati da Berlusconi. E' assurdo pensare che Berlusconi non rispettera' i patti. E dal 1994 - ha insistito - che Berlusconi vuole fare le riforme''. Toti si e' detto ottimista sull'esito elettorale delle europee del 25 maggio: ''Ci sono tutte le condizioni per un buon successo''.

fcz/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina