venerdì 24 febbraio | 05:40
pubblicato il 11/apr/2014 10:35

Europee: Romano, Scelta Civica sara' la piu' europeista di tutti

Europee: Romano, Scelta Civica sara' la piu' europeista di tutti

(ASCA) - Roma, 11 apr 2014 - ''Saremo i piu' europeisti di tutti. E' il primo passo verso un nuovo soggetto liberal-democratico''. Lo ha detto il capogruppo di Scelta Civica alla Camera, Andrea Romano, intervistato dall'Unita', a proposito della convention che si terra' domani a Milano per l'apertura della campagna elettorale di Scelta Europea, il rassemblement liberale con Guy Verhofstadt candidato presidente della Commissione Europea. ''Nella prima elezione che vede l'europeismo messo in discussione, diciamo con chiarezza che serve piu' Europa. Finora regnava un europeismo di maniera, Bruxelles come una mamma a cui non si poteva non voler bene. Oggi sono esplosi anti-europeismi diversi: Grillo, Lega, Forza Italia, la lista Tsipras'', dice Romano, aggiungendo: ''Avremo l'onere di spiegare che dire si' all'Europa significa servizi pubblici di qualita', universita' e riforma del lavoro adeguate. Mentre uscire dall'euro sarebbe catastrofico per la quotidianita' degli italiani, dai mutui ai servizi. Siamo il partito piu' europeista''.

Alla domanda se Scelta Civica sia piu' europeista del Pd, Romano risponde che ''tra i Democratici c'e' un'ambiguita'.

L'idea di mettere in discussione quella che e' stata l'Europa degli ultimi 15 anni c'e'. Per noi, invece, la competizione e' al rialzo: riforme piu' coraggiose della Germania, liberalizzazioni piu' avanzate del Regno Unito''. Sul progetto di alleanza elettorale nel segno dell'Alde Romano rileva che ''e' stata una trattativa complicata come sempre accade quando si definiscono le alleanze elettorali. Ma ora facciamo il primo passo per la costituzione di un nuovo soggetto liberal-democratico con Fare di Boldrin, il Pli, il Pri, Ali di Oscar Giannino''. Scelta Civica sara' ''il perno della costruzione di un contenitore piu' ampio. Scelta Europea e' un richiamo esplicito a Scelta Civica''.

red-fdv (segue) ---- (ASCA) - Roma, 11 apr 2014 - Romano parla poi delle dimissioni da presidente di scelta Civica di Bombassei, sostenendo che ''la sua scelta, che mi addolora, la vedo come presa d'atto che l'ipotesi centrista classica e' in crisi. Ma questo riguarda tutti: piaccia o no, ci muoviamo in un contesto bipolare. In questo senso, la scommessa iniziale di Scelta Civica di mettere in crisi il bipolarismo non ha funzionato''. E sul ruolo di Scelta Civica prosegue: ''Non diventeremo un partito di sinistra, ma siamo gia' oggi il soggetto piu' coraggiosamente riformista, che chiama Renzi a scelte sempre piu' avanzate. Una funzione piu' importante del passato''.

Sulle riforme monta una fronda trasversale contro il Senato disegnato da Renzi e dal ministro Boschi e scelta Civica, chiarisce Romano, sta dalla parte di ''una democrazia decidente. La vera minaccia alla democrazia non e' quella temuta da Rodota' e Zagrebelsky, e' se resta tutto come e' oggi. Il testo si puo' migliorare, ma un Senato non elettivo potra' compensare i conflitti tra Stato e Regioni che oggi ingolfano la Corte Costituzionale. Cosi' come il job act va nella giusta direzione, ma la riforma del mercato del lavoro e' solo iniziata''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech