lunedì 23 gennaio | 12:08
pubblicato il 03/apr/2014 11:59

Europee: Piso, bene Alfano, Ncd forza motrice area moderata e riformista

(ASCA) - Roma, 3 apr 2014 - ''Bene Angelino Alfano. Il centrodestra italiano ha bisogno di un processo rifondativo e Ncd puo' essere forza propulsiva e motrice di questa sfida: questa e' la ragione per la quale e' nato il Nuovo Centrodestra. Non siamo interessati a mere operazioni di facciata o semplici aggregazioni a fini elettorali. Nutriamo l'ambizione di avviare un processo rigenerativo e aggregativo di tutta l'area dei moderati e riformisti''. Lo dichiara in una nota Vincenzo Piso, deputato del Nuovo Centrodestra.

''Leadership, programma, selezione della classe dirigente devono rifiorire attraverso un forte processo partecipativo, aperto alla societa' civile e che nasca dal basso. C'e' bisogno di una visione ampia e di un progetto ambizioso. Il Nuovo Centrodestra ha lanciato la sfida, ora sta alle forze politiche, alternative alla sinistra e che si riconoscono nel Ppe, saperne cogliere l'importanza'', conclude Piso.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4