martedì 21 febbraio | 22:43
pubblicato il 23/mag/2014 20:51

Europee: Peluffo (Pd), da palco M5S insulti inqualificabili a Napolitano

(ASCA) - Roma, 23 mag 2014 - ''Stasera un ex comico e un ex cantante di successo si sono resi protagonisti di un episodio inqualificabile, insultando il capo dello Stato Giorgio Napolitano. Fabrizio Moro, di cui si erano perse le tracce dopo Sanremo, ha pensato bene di sfruttare il palco affidatogli da Grillo e Casaleggio per intonare una delle canzoni del suo dimenticabile repertorio, ''Gastrite'', e di modificare le parole del testo originale ribaltandole: la parola ''stimo'' e' diventata ''schifo''. Questo dettaglio dice tutto dell'opportunismo e della miseria di chi si e' reso protagonista di questa ''schifosa'' prodezza''. Lo dichiara in una nota Vinicio Peluffo, deputato del Partito Democratico.

com7vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Campidoglio
Grillo: ammetto le colpe a Roma, ma andiamo avanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia