mercoledì 07 dicembre | 15:30
pubblicato il 23/mag/2014 17:56

Europee: Paolucci (Pd), un voto per cambiare Europa

(ASCA) - Roma, 23 mag 2014 - ''Senza Mezzogiorno non c'e' Europa. Occorre lavorare per recuperare indecisi e chi ha deciso di non votare. La partita decisiva si gioca in queste ore''. Cosi' in una nota Massimo Paolucci, deputato Pd e candidato alle europee nel collegio Sud. ''Capisco la rabbia dei cittadini, ma solo con la protesta non si risolvono i gravi problemi che abbiamo avanti.

Occorre, invece, declinare di nuovo le parole ''speranza'' e ''coraggio'' per avere una Ue non piu' solo delle banche e dei conservatori, ma dei popoli e dell'integrazione'', aggiunge. ''Bisogna cambiare in Campania come in Europa, abbandonando le politiche di austerita' delle destre per ridare impulso all'economia e all'occupazione e rimettere al centro il Sud. Dobbiamo farlo tutti insieme, danno fiducia al Pd e al Pse'', conclude Paolucci.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Dopo il panettone in Gran Bretagna volano bollicine Pignoletto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni