sabato 21 gennaio | 10:25
pubblicato il 26/apr/2014 16:56

Europee: Gualtieri (Pd), vergognose parole Berlusconi su Schulz

(ASCA) - Roma, 26 apr 2014 - ''Silvio Berlusconi ci ha abituato alle gaffes ma l'ultima e' intollerabile: quello che non capisce e' che l'equazione ''tedesco uguale nazista' e' semplicemente inconcepibile''. Cosi' l'europarlamentare del Pd Roberto Gualtieri su Berlusconi.

''Martin Schulz - continua Gualtieri - e' un antifascista che in continuita' con Willy Brandt ha fatto dell'omaggio commosso alle vittime del nazismo e del riconoscimento dei suoi crimini uno dei tratti distintivi del suo messaggio. Le parole di Berlusconi sono vergognose e tanto piu' inqualificabili perche' vengono da chi ha 'sdoganato' i postfascisti e ha portato in parlamento persone che da quei crimini non hanno mai preso le distanze. Ci aspettiamo che il Ppe faccia chiarezza e espella Berlusconi dalle proprie fila''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4