domenica 04 dicembre | 11:56
pubblicato il 26/apr/2014 16:56

Europee: Gualtieri (Pd), vergognose parole Berlusconi su Schulz

(ASCA) - Roma, 26 apr 2014 - ''Silvio Berlusconi ci ha abituato alle gaffes ma l'ultima e' intollerabile: quello che non capisce e' che l'equazione ''tedesco uguale nazista' e' semplicemente inconcepibile''. Cosi' l'europarlamentare del Pd Roberto Gualtieri su Berlusconi.

''Martin Schulz - continua Gualtieri - e' un antifascista che in continuita' con Willy Brandt ha fatto dell'omaggio commosso alle vittime del nazismo e del riconoscimento dei suoi crimini uno dei tratti distintivi del suo messaggio. Le parole di Berlusconi sono vergognose e tanto piu' inqualificabili perche' vengono da chi ha 'sdoganato' i postfascisti e ha portato in parlamento persone che da quei crimini non hanno mai preso le distanze. Ci aspettiamo che il Ppe faccia chiarezza e espella Berlusconi dalle proprie fila''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari