lunedì 20 febbraio | 05:19
pubblicato il 26/apr/2014 16:56

Europee: Gualtieri (Pd), vergognose parole Berlusconi su Schulz

(ASCA) - Roma, 26 apr 2014 - ''Silvio Berlusconi ci ha abituato alle gaffes ma l'ultima e' intollerabile: quello che non capisce e' che l'equazione ''tedesco uguale nazista' e' semplicemente inconcepibile''. Cosi' l'europarlamentare del Pd Roberto Gualtieri su Berlusconi.

''Martin Schulz - continua Gualtieri - e' un antifascista che in continuita' con Willy Brandt ha fatto dell'omaggio commosso alle vittime del nazismo e del riconoscimento dei suoi crimini uno dei tratti distintivi del suo messaggio. Le parole di Berlusconi sono vergognose e tanto piu' inqualificabili perche' vengono da chi ha 'sdoganato' i postfascisti e ha portato in parlamento persone che da quei crimini non hanno mai preso le distanze. Ci aspettiamo che il Ppe faccia chiarezza e espella Berlusconi dalle proprie fila''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia