sabato 03 dicembre | 18:51
pubblicato il 28/mag/2014 17:51

Europee: Di Maio (M5S), non credo in brogli ma errori ai seggi

(ASCA) - Roma, 28 mag 2014 - ''Non credo nei brogli, sicuramente ci sono stati errori ai seggi elettorali. Ci sono una serie di presidenti che non conoscono nemmeno bene i regolamenti e quindi possono fare errori. Credo che sia una cosa da superare''. Lo afferma il deputato del M5S Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera, intervenuto a Effetto Giorno su Radio 24, parlando del risultato del Movimento di Grillo ottenuto alle elezioni europee. ''Credo che dobbiamo spiegare alla gente che non siamo un movimento pericoloso - prosegue - , ma ansioso di cambiare questo Paese. E' un movimento che ha tre anni, non e' perfetto e lo abbiamo sempre detto: dobbiamo migliorarlo con i consigli dei cittadini che ci hanno votato e con quelli dei cittadini che non ci hanno votato''. Quanto alla necessita' si un'autocritica da parte del M5S, Di Maio fa sapere che ''ci sara' senz'altro''.

com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari