venerdì 24 febbraio | 22:40
pubblicato il 23/mag/2014 13:47

Europee: Bersani, Grillo abbia almeno pudore di lasciar stare Berlinguer

Europee: Bersani, Grillo abbia almeno pudore di lasciar stare Berlinguer

(ASCA) - Roma, 23 mag 2014 - ''Grillo abbia almeno il pudore di non tirare in ballo Berlinguer. Rispetti la memoria, ne abbiamo sentite gia' troppe, almeno questo no''. Intervistato da Radio Citta' Futura, l'ex segretario del Pd Pierluigi Bersani replica cosi' a Beppe Grillo e alla sua rivendicazione dell'eredita' morale di Enrico Berlinguer.

Sull'appuntamento elettorale di domenica Bersani ha invitato a ''tenere ben presente il vero oggetto di questo voto, che e' l'Europa ed il suo futuro. Voglio sperare - ha detto - che il voto del 25 maggio possa dare un segnale di cambiamento per le politiche europee. Si commette un errore, al contrario, se si da' l'idea che queste elezioni sono un segnale al Governo. Non e' Renzi si, Renzi no''.

L'ex segretario democratico ha parlato anche delle spinte antieuropeiste: ''C'e' chi dice smontiamo tutto e usciamo dall'euro - ha detto - va bene tutto, anche trovarsi in mare con della carta straccia in tasca. Ma si tratta di prospettive che sono un disastro cosmico e che vengono pronunciate con grandissima leggerezza''. Bersani ha poi definito quella berlusconiana ''una destra non credibile che per dieci anni e' stata seduta a quei tavoli su cui adesso pretende che si vada a sbattere i pugni''. Parole critiche anche nei confronti della Lista Tsipras, giudicata come ''una sinistra che ha delle ragioni ma che non e' portatrice di soluzioni''. Bersani ha infine commentato la vicenda delle tangenti legate agli appalti per l'Expo, l'arresto di Claudio Scajola, la latitanza di Dell'Uti a Beirut e le ultime notizie relative a Carige e Unipol Sai come ''fatti che inquietano e che generano un clima in cui diventa difficile distinguere chi e' il delinquente, chi il faccendiere, chi il millantatore e chi magari viene coinvolto senza responsabilita'. La magistratura deve fare il suo dovere ma non si puo' nemmeno pensare che tutte le vacche siano nere''. E alla domanda se gli mancano le imitazioni di Maurizio Crozza, Pierluigi Bersani ha infine risposto, ''si' certo, ma ma forse anche io manco a lui''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech