martedì 24 gennaio | 19:12
pubblicato il 23/mag/2014 13:47

Europee: Bersani, Grillo abbia almeno pudore di lasciar stare Berlinguer

Europee: Bersani, Grillo abbia almeno pudore di lasciar stare Berlinguer

(ASCA) - Roma, 23 mag 2014 - ''Grillo abbia almeno il pudore di non tirare in ballo Berlinguer. Rispetti la memoria, ne abbiamo sentite gia' troppe, almeno questo no''. Intervistato da Radio Citta' Futura, l'ex segretario del Pd Pierluigi Bersani replica cosi' a Beppe Grillo e alla sua rivendicazione dell'eredita' morale di Enrico Berlinguer.

Sull'appuntamento elettorale di domenica Bersani ha invitato a ''tenere ben presente il vero oggetto di questo voto, che e' l'Europa ed il suo futuro. Voglio sperare - ha detto - che il voto del 25 maggio possa dare un segnale di cambiamento per le politiche europee. Si commette un errore, al contrario, se si da' l'idea che queste elezioni sono un segnale al Governo. Non e' Renzi si, Renzi no''.

L'ex segretario democratico ha parlato anche delle spinte antieuropeiste: ''C'e' chi dice smontiamo tutto e usciamo dall'euro - ha detto - va bene tutto, anche trovarsi in mare con della carta straccia in tasca. Ma si tratta di prospettive che sono un disastro cosmico e che vengono pronunciate con grandissima leggerezza''. Bersani ha poi definito quella berlusconiana ''una destra non credibile che per dieci anni e' stata seduta a quei tavoli su cui adesso pretende che si vada a sbattere i pugni''. Parole critiche anche nei confronti della Lista Tsipras, giudicata come ''una sinistra che ha delle ragioni ma che non e' portatrice di soluzioni''. Bersani ha infine commentato la vicenda delle tangenti legate agli appalti per l'Expo, l'arresto di Claudio Scajola, la latitanza di Dell'Uti a Beirut e le ultime notizie relative a Carige e Unipol Sai come ''fatti che inquietano e che generano un clima in cui diventa difficile distinguere chi e' il delinquente, chi il faccendiere, chi il millantatore e chi magari viene coinvolto senza responsabilita'. La magistratura deve fare il suo dovere ma non si puo' nemmeno pensare che tutte le vacche siano nere''. E alla domanda se gli mancano le imitazioni di Maurizio Crozza, Pierluigi Bersani ha infine risposto, ''si' certo, ma ma forse anche io manco a lui''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4