lunedì 20 febbraio | 19:50
pubblicato il 26/apr/2014 12:29

Europee: Berlusconi, Alfano ha disdettato l'onore ma non sara' premiato

(ASCA) - Milano, 26 apr 2014 - In corsa per le elezioni europee ''ci sono altre formazioni politiche provenienti da noi, elette sotto il nostro simbolo, che avevano firmato l'impegno di dimettersi ove avessero cambiato gruppo. Queste persone hanno disdettato la loro parola e il loro onore''.

Cosi' Silvio Berlusconi e' tornato a puntare il dito contro Angelino Alfano e i rappresentanti del Ncd. Pur senza citarli direttamente per nome. E' a loro che si e' rivolto il leader di Forza Italia durante la presentazione dei candidati alle elezioni europee in corso a Milano. ''Credo - ha detto, tra l'altro l'ex presidente del Consiglio - che la gente sappia giudicare e questo si concretizzera' nei risultati elettorali delle europee che non saranno premianti per Ncd''.

E, sempre a proposito di Alfano, poco prima Berlusconi aveva detto: ''Il governo Monti ha fatto malissimo e allora il nostro movimento ha cominciato a perdere colpi soprattutto per inefficienze da parte della segreteria di allora''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia