domenica 22 gennaio | 13:38
pubblicato il 04/giu/2014 16:14

Europee, Bagnasco: Governo non disperda il patrimonio di fiducia

"Deve essere un motore per affrontare gravi problemi Paese"

Europee, Bagnasco: Governo non disperda il patrimonio di fiducia

Genova, (askanews) - "Questo grande patrimonio di fiducia che è stato raccolto non deve essere assolutamente disperso ma deve essere un motore, uno slancio per affrontare sempre di più, con tempi rapidi e soprattutto con soluzioni efficaci, i gravi problemi del Paese". Lo ha affermato il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, commentando l'esito delle elezioni europee che rafforza l'azione del Governo. Tra le questioni da risolvere, secondo il porporato, "le strutture dello Stato ma innanzitutto e soprattutto - ha sottolineato Bagnasco - il problema del lavoro che deve essere affrontato non solo sul piano finanziario ma anche industriale, con uno sguardo al mondo ma con la testa bassa tipica di noi genovesi", ha concluso il presidente della Cei, parlando con i giornalisti a margine della presentazione del report annualesulle attività dell'ospedale Galliera di Genova.

Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4