lunedì 20 febbraio | 17:29
pubblicato il 07/lug/2014 12:52

Europa: Pahor e Napolitano inaugurano 'panchina della pace'

(ASCA) - Monte Santo (Slovenia), 7 lug 2014 - ''Abbiamo inaugurato questa 'panchina della pace', sulla quale ci siamo seduti, per ricordare alle giovani generazioni che la pace va ricercata, va affermata''. Lo ha detto il presidente della Slovenia, Borut Pahor, dopo essersi accomodato, insieme al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, su una panca in legno, davanti all'abazia del Monte Santa, con vista sulle colline dell'Isonzo, che sono state teatro della prima guerra mondiale. ''La pace non e' qualcosa da dare per scontato, una volta per tutte, ma deve essere un impegno da perseguire quotidianamente in modo attivo'', ha aggiunto Pahor, precisando di avere in comune con il Capo di Stato italiano, la stessa passione per la convivenza e la pace. Secondo Pahor, ''se non c'e' gente che vuole la pace, la guerra puo' davvero arrivare''.

Il Presidente della Slovenia ha concluso osservando che ''con un'Europa forte potremo garantire un impegno di pace, di convivenza e di giustizia'', altrimenti e' impossibile.

fdm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia