domenica 04 dicembre | 07:53
pubblicato il 12/set/2014 16:08

Eterologa: Manconi (Pd), depositati due ddl per liberta' procreazione

(ASCA) - Roma, 12 set 2014 - ''Ieri ho depositato due disegni di legge in materia di fecondazione medicalmente assistita e donazione di embrioni e gameti. Obiettivo dei ddl, elaborati con gli esperti dell'associazione Luca Coscioni insieme al dottor Bruno De Filippis, e agli avvocati Filomena Gallo e Federica Resta, e' quello di superare la legge 40 - pur confermando quella parte della normativa che attiene alle garanzie tecnico scientifiche e di controllo - e di riaffermare il diritto alla salute, il diritto dei nuovi nati e quello alla genitorialita'. Diritto quest'ultimo che viene esteso ai soggetti fertili, in caso di rischio di malattie genetiche cromosomiche e virali in seguito a valutazioni di opportunita' concordemente stabilite con il medico, nel rispetto delle norme deontologiche vigenti''. Lo afferma il senatore Pd e presidente della commissione diritti umani del Senato, Luigi Manconi in una nota.

''Quanto al ddl su donazione embrioni e gameti, e' previsto che sia possibile per scopi riproduttivi o per la ricerca scientifica in linea con la recente sentenza della Corte Costituzionale. Il testo depositato mira ad ampliare i diritti di tutti i soggetti coinvolti - spiega -. Il dono e' libero, volontario, gratuito e anonimo; e si prevede tuttavia un regime di ''doppio binario'' che consente ai donatori (e quindi alle coppie) l'opzione dell'anonimato o quella opposta, che consente al figlio, una volta raggiunta la maggiore eta', la possibilita' di conoscere l'identita' del donatore. Infine, si istituisce il registro nazionale dei donatori, viene limitato l'utilizzo dei gameti in base al numero di bambini nati dagli stessi donatori (nel massimo di 8), per evitare probabilita' di consanguineita', e si stabilisce l'eta' in cui e' possibile donare e le modalita'''. ''Ribadisco che - conclude Manconi - mai come su questi temi e' necessario un confronto ampio che sia capace di individuare il punto di equilibrio piu' alto tra i valori in gioco, nel rispetto della dignita' della persona''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari