domenica 22 gennaio | 12:02
pubblicato il 04/giu/2013 08:37

Eternit: Orlando, giusto riconoscimento a chi ha pagato prezzo durissimo

Eternit: Orlando, giusto riconoscimento a chi ha pagato prezzo durissimo

(ASCA) - Roma, 4 giu - ''Si tratta di un importante passo nella direzione di un giusto riconoscimento a chi ha pagato un prezzo durissimo per un utilizzo sconsiderato di alcuni materiali e soprattutto una sanzione a chi esposto vite umane, lavoratori a un rischio inaccettabile''. Lo ha spiegato il ministro dell'Ambiente, Andrea Orlando, a ''Prima di tutto'' su Radio 1 commentando la sentenza Eternit. ''Va dato atto a chi ha fatto le indagini, a chi ha promosso l'inchiesta, di aver fatto un grande lavoro non solo giudiziario ma anche scientifico.

Dobbiamo recuperare terreno, ovviamente. Molte aree vanno censite - ha aggiunto Orlando - ci sono molte criticita' da sanare. L'amianto in Italia e' stato utilizzato in modo intenso, il ciclo di smaltimento va chiuso in molte realta', per cui molto lavoro c'e' da fare, ma abbiamo anche la consapevolezza di poter colmare questo gap''.

rus/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4