sabato 10 dicembre | 13:58
pubblicato il 13/set/2013 12:55

Esodati: dl Imu, da comitati stop a norme a macchia di leopardo

(ASCA) - Roma, 13 set - ''Basta interventi a macchia di leopardo, e' la soluzione piu' sbagliata, e' necessario invece mettere in atto un unico intervento di salvaguardia''.

E' quanto sostengono i rappresentanti dei Comitati degli esodati a margine dell'audizione davanti alle commissioni Bilancio e Finanze della Camera sul decreto Imu che comprende anche nuove norme per i cosiddetti lavoratori esodati. ''Capiamo - dichiara Angelo Moiraghi, responsabile della Rete dei comitati esodati - che l'intervento e' molto pesante dal punto di vista della copertura, ma e' necessario che vengano tutelati coloro che sono in possesso di due requisiti: non essere piu' occupati al 31/12/2011 per risoluzione del contratto a qualsiasi titolo o l'avere sottoscritto accordi che prevedono il futuro licenziamento e l'avere maturato il requisito pensionistico con le previgenti norme entro il 31/12/2018''. Per Moiraghi ''e' falso quello che sostengono alcuni parlamentari, che non c'e' l'urgenza di un nuovo intervento''. sgr/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina