martedì 21 febbraio | 18:26
pubblicato il 29/ago/2013 17:53

Esodati: Di Pietro, 100mila ancora senza risposta

(ASCA) - Roma, 29 ago - ''Pd e Pdl con il governo Monti hanno creato gli esodati. Centocinquanta mila persone, secondo le stime fornite dall'allora ministro Fornero, vittime di un'ingiustizia e dell'incuria della classe politica. Sono cittadini che non hanno piu' un occupazione, ne' stipendio, ne' pensione, in particolare donne che, di colpo, si sono viste truffare oltre sette anni di lavoro e contributi''. Lo afferma in una nota Antonio Di Pietro, Presidente onorario dell'Italia dei Valori. ''Un primo intervento ha sanato la posizione di venticinque mila esodati, ed oggi il Governo esulta per aver salvaguardato altre seimila unita'. Ci chiediamo che fine faranno le oltre centomila persone rimaste in questa tragica situazione? Questi cittadini avevano un patto con lo Stato che non e' stato rispettato. Loro sono l'emergenza principe e una platea di seimila persone e' poca cosa'', conclude Di Pietro.

com-ceg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia