sabato 03 dicembre | 16:51
pubblicato il 07/feb/2013 19:19

E.Romagna/Terremoto: Tajani, Stato ha obbligo morale di pagare debiti PA

E.Romagna/Terremoto: Tajani, Stato ha obbligo morale di pagare debiti PA

(ASCA) - Roma, 7 feb - ''Nel caso delle imprese emiliane colpite dal terremoto, lo Stato ha l'obbligo morale, oltre che giuridico, di onorare i propri debiti in tempi certi''.

Lo ha dichiarato oggi il vicepresidente della commissione Ue Antonio Tajani, partecipando a un incontro con la comunita' imprenditoriale dell'Emilia-Romagna a Bologna.

Ricordando l'entrata in vigore il 16 marzo della direttiva europea che fissa un termine unico di 30 giorni per il pagamento delle forniture (60 in campo sanitario), Tajani ha quindi ricordato ''gli imprenditori del distretto di Meldola che lamentarono che le loro imprese vantavano un ingente credito pregresso nei confronti della pubblica amministrazione''. Ma ora, ha aggiunto, ''in virtu' del recepimento della direttiva nell'ordinamento italiano, avvenuto in anticipo rispetto alla scadenza del 16 marzo 2013, il pagamento dei lavori e delle forniture effettuate rappresenta uno degli aiuti piu' efficaci per le realta' imprenditoriali danneggiate dal sisma''.

rba/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari