domenica 04 dicembre | 07:53
pubblicato il 02/giu/2014 13:54

E.Romagna/Sisma: sindaci, aspettiamo segnale attenzione Governo (2)

E.Romagna/Sisma: sindaci, aspettiamo segnale attenzione Governo (2)

(ASCA) - Roma, 2 giu 2014 - A San Felice, come in molti altri paesi del modenese, il terremoto ha causato anche una profonda ferita nel tessuto produttivo che in questa zona conta circa il 2% del Pil nazionale. ''Ci sono ancora aziende alle prese con abbattimenti e riqualificazione - riferisce il sindaco Silvestri - ma di imprese ferme non ho notizia. Quelle piu' colpite hanno subito delocalizzato e posso dire con certezza che il 100% delle aziende tornera' a breve nella sede originaria''. Comuni e cittadini si sono alzati subito, la stessa voglia di andare avanti e' arrivata dalle istituzioni ''superiori' come Regione e governo? ''La Regione ha fatto molto - risponde Silvestri - e le vanno riconosciute tutta una serie di strategie che ci hanno permesso di pianificare la ricostruzione. Dal governo, invece, ci aspettavamo di piu'.

Monti, nel luglio 2012 ci promise una fiscalita' di vantaggio. A Monti sono seguiti altri due esecutivi ma fino ad oggi per i Comuni terremotati non c'e' niente di concreto''. rus/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari