lunedì 16 gennaio | 12:36
pubblicato il 02/gen/2012 20:00

Equitalia/ Grillo:capire ragioni attacchi, in rete esplode rabbia

Pd: parole pericolose. Pdl: ragionare ma condannando violenza

Equitalia/ Grillo:capire ragioni attacchi, in rete esplode rabbia

Roma, 2 gen. (askanews) - E' Equitalia, l'ente generale di riscossione crediti dello Stato, a finire stavolta nel mirino di Beppe Grillo, anche dopo la serie di attentati contro singole sedi e funzionari di questi giorni. Con un intervento sul suo blog, infatti, il comico genovese ha dato la stura a una serie di invettive contro la ex Gerit, trasformata, nell'opinione comune, da ente esattore a lupo famelico. "Se Equitalia è diventata un bersaglio - ha scritto Grillo - bisognerebbe capirne le ragioni oltre che condannare le violenze. Un avviso di pagamento di Equitalia è diventato il terrore di ogni italiano. Se non paga l'ingiunzione 'entro e non oltre' non sa più cosa può succedergli. Non c'è umanità in tutto questo e neppure buon senso. Monti riveda immediatamente il funzionamento di Equitalia, se non ci riesce la chiuda. Nessuno ne sentirà la mancanza". Se le parole di Grillo aprono vecchie ferite in più di un contribuente, per l'europarlamentare del Pd Deborah Serracchiani il performer genovese non fa altro che "cavalcare il malcontento". "E' estremamente pericoloso - ha replicato via web Serracchiani - associare gli attentati alle sedi di Equitalia a un giudizio di disumanità nei confronti del sistema esattoriale". "C'è sicuramente più di una riflessione da fare su Equitalia, ad esempio sui tassi di interesse raggiunti dalle cartelle esattoriali, sulla messa all'asta delle prime case o sull'impossibilità per le imprese di compensare debiti e crediti con lo Stato. Ma da qui ad accreditare in modo strisciante il concetto che gli attentati dinamitardi sono un fenomeno 'da capire' - ha sottolinea l'eurodeputata del Pd - corre la stessa distanza che c'è tra la protesta civile e il lancio delle molotov". Anche l'ex ministro Gianfranco Rotondi non scusa Grillo per la sua presa di posizione, assicura che non sarà il comico a "dare la linea" ma riconosce anche che il suo intervento "non è peregrino", mentre il portavoce del Pdl, Daniele Capezzone, sottolinea che "qualunque ragionamento sui poteri di Equitalia va fatto condannando in modo assoluto, senza se e senza ma, senza alcuna subordinata, ogni atto piccolo o grande di violenza. E tutti, Grillo incluso, abbiamo il dovere di evitare che le nostre parole, magari forzate o distorte, possano suonare ad alcuni come giustificazione di ciò che non è in nessun modo giustificabile. Se non lo facciamo, è per tutti un pessimo modo di iniziare l'anno". Ma alle parole di Grillo hanno risposto anche i lettori del suo blog e la rabbia contro Equitalia è esplosa senza mezzi termini. Nei molti commenti al post, infatti, i toni cambiano rispetto a quelli della politica e lasciano trasparire una tensione sociale esplosiva e un'opinione pubblica 'inferocita' con il braccio operativo dell'Agenzia delle entrate. Il denominatore comune di molti interventi, infatti, è il "regime di illegalità in cui Equitalia si muove", i metodi coercitivi, i tassi "di usura applicati" e il fatto che "se la prendono sempre con i piccoli e i deboli, mentre i grandi evasori non pagano mai". Insomma, per gli italiani, almeno a leggere la rete, Equitalia è un nome che evoca 'terrore' e, come si sa, in questi casi la gente va per le spicce, arrivando a liquidare con "ben gli sta" le vittime degli attentati dinamitardi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche