domenica 04 dicembre | 05:35
pubblicato il 03/ott/2013 16:07

Enti locali: Uras (Sel), intimidazioni costanti, si' a comm. inchiesta

Enti locali: Uras (Sel), intimidazioni costanti, si' a comm. inchiesta

(ASCA) - Roma, 3 ott - ''E' necessario capire quale tipo di intimidazione costante subiscono coloro che rappresentano lo Stato, le ragioni per le quali la violenza esplode nei confronti dei nostri amministratori e per quale motivo, in questi anni, si e' addirittura aggravata la loro condizione operativa. Per questo, con convinzione, Sel vota a favore di questo provvedimento che ci auguriamo sia reso immediatamente operativo e possa rappresentare, attraverso il suo studio, un utile contributo per il processo di riforma in atto adeguata a cogliere tutte le difficolta'. Cio' serve soprattutto allo Stato''. Lo ha detto in Aula il senatore Luciano Uras (Sel) durante la dichiarazione di voto sull'istituzione di una commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno delle intimidazioni nei confronti degli amministratori locali. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari