domenica 11 dicembre | 15:02
pubblicato il 08/gen/2014 18:58

Enti locali: Baretta, emendamento per aumento detrazioni casa

(ASCA) - Roma, 8 gen 2014 - ''Un intervento a favore delle famiglie e dei ceti deboli attraverso l'aumento delle detrazioni sulla casa e sui servizi locali. Questo e' lo scopo del emendamento che il governo presentera' al decreto Enti locali''. Lo annuncia il sottosegretario all' Economia e alle Finanze Pier Paolo Baretta, spiegando che ''per realizzare questo risultato i comuni potranno incrementare le aliquote di Tasi e Imu''. ''Saranno i comuni a decidere come ripartirle tra un minimo dello 0,1 ed un massimo totale complessivo dello 0,8 per mille - prosegue Baretta -. Si tratta di un ulteriore passo verso un vero federalismo fiscale che va incontro alle esigenze dei comuni, ma senza alcun incremento della pressione fiscale. Si chiude cosi' la vicenda Imu e Tasi, ma non il nostro impegno ad affrontare con gli enti locali il problema aperto dei bilanci locali,anche attraverso una ulteriore revisione del patto di stabilita'''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina