giovedì 19 gennaio | 21:03
pubblicato il 24/apr/2015 16:24

Enrico Letta: ho dubbi sulle riforme a maggioranza risicata

Replica a costituzionalisti: è solo buon senso

Enrico Letta: ho dubbi sulle riforme a maggioranza risicata

Roma, 24 apr. (askanews) - E' "una semplice questione di buon senso" esprimere "dubbi sull'opportunità di approvare riforme elettorali e costituzionali a maggioranza risicata". Lo ha scritto Enrico Letta, sulla sua pagina facebook, rispondendo ai costituzionalisti Stefano Ceccanti, Augusto Barbera e Francesco Clementi che ieri gli hanno scritto per ricordargli che le riforme del governo Renzi sono in linea con quelle volute dal suo governo.

"Cari Augusto, Stefano e Francesco, grazie per aver preso in così attenta considerazione le poche parole che ho dedicato al tema legge elettorale e riforme costituzionali in questi giorni di presentazione del mio libro. In verità la mia risposta alla vostra lettera è assai semplice perché tirate conclusioni su piani totalmente diversi dalle parole che ho pronunciato", ha premesso l'ex premier. Per aggiungere subito dopo: "Esprimere dubbi sull'opportunità di approvare riforme elettorali e costituzionali a maggioranza risicata, con la contrarietà di tutte le opposizioni, esterne e addirittura anche interne, è, a mio avviso, una semplice questione di buon senso. A maggior ragione visto la brutta fine che hanno fatto le riforme costituzionali del 2001 e 2005 e la legge elettorale poi denominata Porcellum, cioè le tre grandi riforme delle istituzioni approvate nel nostro paese 'a maggioranza stretta' e non con un più largo spirito costituente. Immagino che da attenti studiosi delle istituzioni quali vi ho sempre conosciuto e seguito condividiate ovviamente questo mio così semplice pensiero".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale