martedì 17 gennaio | 12:13
pubblicato il 14/ago/2014 19:32

Eni: Pagano (Ncd), a Gela si torni a investire su raffinazione

(ASCA) - Roma, 14 ago 2014 - ''Bene Renzi a ribadire il grande ruolo svolto dallo stabilimento Eni di Gela. Ma agli auspici devono seguire i fatti. E' il governo del resto, e nessun altro, a dover riportare la barra delle politiche industriali alla normalita', ribadendo la vocazione industriale dell'Italia''. E' quanto afferma Alessandro Pagano, deputato del Nuovo Centrodestra, in riferimento alla dichiarazioni del Premier Renzi in visita oggi a Gela.

''Ma questo - aggiunge Pagano - non puo' essere fatto senza ricordare la necessita' di tornare ad investire sulla raffinazione, in particolare proprio a Gela, dove quest'attivita' e' ferma e dove Eni non vuole piu' investire nonostante l'impegno di 750 milioni di euro siglato un anno fa. Non possiamo infatti parlare di semplice sviluppo delle rinnovabili quando il piu' grande competitor al mondo, Exxon, sta investendo un miliardo e 300 milioni di euro nello stabilimento di Anversa che ha la stessa tipologia cooking di Gela e mentre gli altri stabilimenti siciliani dei gruppi concorrenti marciano a suon di produzione e di utili'', conclude il deputato Ncd.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate