giovedì 19 gennaio | 12:11
pubblicato il 09/feb/2013 12:17

Energia: Fassina, Consumatori pagano errori governo Berlusconi-Tremonti

Energia: Fassina, Consumatori pagano errori governo Berlusconi-Tremonti

(ASCA) - Roma, 9 feb - ''Un altro bel regalo del governo Berlusconi-Lega-Tremonti: la Robin-Tax per le imprese di energia scaricata sui consumatori. Nel 2008, quando la legge finanziaria firmata da Berlusconi e Tremonti introdusse la tassa, denunciammo l'inevitabile aggravamento delle bollette a causa della geniale trovata. Dopo la fallimentare avventura di Alitalia, costata ai contribuenti italiani oltre 4 miliardi, ora ancora una volta in bilico, emergono 1,6 miliardi di euro dalla Robin Tax pagata da cittadini e imprese''. Lo afferma Stefano Fassina, responsabile Economia e Lavoro del Pd, che aggiunge: ''Sono gli effetti ritardati, ma pesantissimi, delle campagne elettorali di Berlusconi. Quanto ingiustamente pagato deve ora essere restituito''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina