sabato 10 dicembre | 08:28
pubblicato il 19/giu/2014 15:04

Energia: De Petris (Sel), occasione persa per exit strategy da carbone

Energia: De Petris (Sel), occasione persa per exit strategy da carbone

(ASCA) - Roma, 19 giu 2014 - ''E' assurdo e gravissimo che mentre tutti, a parole, dicono di voler intervenire sul Polo energetico di Civitavecchia che provoca impatto sull'ambiente e sulla salute, non si riesca neppure ad approvare una mozione che impegna il Governo a riaprire immediatamente la Conferenza dei servizi sull'AIA della centrale di Torre Valdaliga Nord al fine di un generale ridimensionamento delle condizioni di esercizio con una relativa diminuzione delle ore di lavorazione dell'impianto, delle quantita' annue di carbone bruciabile, nonche' a garantire il rispetto dei limiti del contenuto di zolfo minore dello 0,3, cosi' come imposto dal piano di riqualificazione dell'aria della Regione Lazio''. Lo ha detto la senatrice di SEL Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto, commentando la bocciatura da parte dell'Aula del Senato delle Mozioni presentate da SEL sugli impianti di rigassificazione e sulla centrale elettrica di Civitavecchia. ''Sembra - ha proseguito De Petris - che nessuno qui si renda conto del fatto che stiamo parlando della salute di migliaia di persone esposte al rischio di tumore ai polmoni, scientificamente accertato e confermato dai dati sulla salute pubblica nell'area di Civitavecchia e del Nord del Lazio''. ''Il parere negativo che il governo, smentendo se stesso, ha espresso sulla nostra mozione conferma che anche questo Esecutivo, come tutti quelli che lo hanno preceduto, non vuole mettere in campo un'exit strategy dalla dipendenza dal carbone, ne' eliminare i sussidi diretti e indiretti all'energia prodotta dai fossili''. ''Il governo - ha concluso de Petris - oggi ha perso un'altra occasione per avviare una discussione seria sulla politica energetica e per una SEN (Strategia energetica nazionale) orientata in modo definitivo su energie rinnovabili, efficienza e risparmio''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina