sabato 10 dicembre | 19:31
pubblicato il 22/nov/2011 11:42

Enav/ Casini: Accuse lunari, Di Lernia mai visto né conosciuto

"Mi fido di quello che dice Naro, nessun complotto"

Enav/ Casini: Accuse lunari, Di Lernia mai visto né conosciuto

Roma, 22 nov. (askanews) - "Non ho mai visto né conosciuto" Tommaso Di Lernia, uno degli accusatori dei vertici dell'Udc nell'inchiesta Finmeccanica-Enav. Lo ha detto il leader dei centristi Pier Ferdinando Casini a margine del convegno 'Dopo Todi, associazionismo cattolico e politici dialogano insieme'. "Nella vita - ha aggiunto Casini - bisogna essere sereni. Io sono sempre stato fortunato, se c'è da soffrire ingiustamente vuol dire che migliorerò". Secondo il leader Udc l'accusa di aver preso dei soldi in contanti è "una cosa lunare". Alla domanda dei cronisti se la famigerata 'mazzetta' di 200mila euro sia stata effettivamente ricevuta dal tesoriere del partito Giuseppe Naro, Casini risponde: "Mi fido di quello che dice Naro". E ribadisce: "Io non ho un ufficio al partito". "Ho piena fiducia nella magistratura come è giusto che sia", insiste Casini. E a chi gli domanda se sospetta che si tratti di un complotto, Casini risponde: "Non c'è nessun complotto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina