mercoledì 18 gennaio | 15:45
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Elezioni/Schifani:Non mi sono piaciute critiche Ue a Berlusconi

Presidente Senato: non mi hanno entusiasmato neppure lodi a Monti

Roma, 19 dic. (askanews) - Da parte dell'Europa c'è stata "una eccessiva preoccupazione sul ritorno in campo di una persona che è stata in passato democraticamente eletta e che ha governato. Ai posteri l'ardua sentenza se abbia governato bene o male". Lo ha detto il presidente del Senato Renato Schifani rispondendo, durante la cerimonia degli auguri con la stampa parlamentare, a una domanda dei giornalisti sulle critiche Ue per il ritorno in campo di Berlusconi. "Tutto questo non mi ha creato un particolare entusiasmo come cittadino italiano". "Non mi sono piaciute - ha precisato Schifani riferendosi alle lodi a Monti e alle critiche a Berlusconi - né le une né le altre, non siamo un paese a sovranità limitata. Non mi hanno fatto piacere né da presidente del Senato né da cittadino".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa